CookieHub diventa partner di Google CMP

Negli ultimi anni, sono state emanate numerose leggi sulla protezione dei dati nel tentativo di migliorare la privacy dei dati per gli utenti di Internet in tutto il mondo. Leggi rigorose, come il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell'UE, impongono ai siti Web di ottenere il consenso esplicito degli utenti prima di utilizzare i loro dati, in particolare per scopi pubblicitari mirati. Con multe salate per la non conformità, che raggiungono fino a 20 milioni di euro o il 4% del fatturato annuo globale, normative come il GDPR devono essere osservate con grande attenzione.

In risposta a questi requisiti normativi, le principali aziende tecnologiche come Google hanno introdotto iniziative per aiutare gli editori di siti Web a raggiungere la conformità. Una di queste iniziative è il programma di partnership Consent Management Platform (CMP) di Google, progettato per supportare gli editori nel soddisfare gli standard GDPR.

Ora che CookieHub fa parte di questo programma, daremo un’occhiata da vicino a cosa sono le CMP, perché Google ne richiede l’uso e come CookieHub può aiutarti a mantenere la tua azienda conforme, in modo rapido, sicuro e semplice.

Che cos'è una CMP?

Una piattaforma di gestione del consenso (CMP) funge da base per la conformità alla privacy dei dati per siti Web e servizi online. Funziona come un hub centralizzato per ottenere, gestire e documentare il consenso esplicito dell’utente per varie attività di trattamento dei dati. Con il proliferare delle normative sulla privacy dei dati, le CMP sono diventate strumenti indispensabili per le aziende che cercano di operare in sicurezza all’interno di un’arena normativa sempre più complessa.

Fondamentalmente, una CMP consente ai siti Web di interagire con gli utenti in modo trasparente ed etico per quanto riguarda le loro preferenze sulla privacy dei dati. Fornendo agli utenti informazioni chiare e concise sui dati raccolti, sul loro scopo e su come verranno elaborati, le CMP consentono alle persone di prendere decisioni informate sulle proprie informazioni personali. Con un’enfasi sulla trasparenza e sul controllo dell’utente, le CMP si allineano ai principi generali delle normative sulla privacy dei dati in tutto il mondo.

Offrire agli utenti un controllo di precisione

Nel tentativo di garantire agli utenti livelli di controllo personalizzati, le CMP offrono meccanismi di consenso granulari che consentono loro di fornire o negare il consenso per specifiche attività di trattamento dei dati. Ciò garantisce che le aziende raccolgano solo i dati necessari per scopi legittimi e rispettino le preferenze di un utente in merito alle proprie informazioni personali.

Oltre a questo, le CMP svolgono anche un ruolo fondamentale nel documentare il consenso degli utenti, mantenendo registri completi delle transazioni di consenso per dimostrare la conformità. Questo audit trail funge da prova preziosa in caso di indagini normative o audit sulla privacy dei dati, aiutando le aziende a mitigare i rischi e dimostrare il loro impegno per la protezione dei dati.

Perché Google richiede CMP certificate?

La decisione di Google di richiedere piattaforme di gestione del consenso (CMP) certificate è radicata nel suo obiettivo generale di creare un ecosistema pubblicitario digitale più trasparente e incentrato sull’utente. Poiché Google non offre una propria piattaforma di gestione del consenso, certifica invece le CMP di terze parti che aderiscono ai suoi standard.

Queste CMP certificate devono integrarsi con il Transparency and Consent Framework (TCF) v2.2 per garantire la conformità. Gli aggiornamenti al TCF comportano la standardizzazione del processo di ottenimento, archiviazione e utilizzo del consenso in tutto il settore della pubblicità digitale. Queste modifiche sono in linea con i requisiti di varie leggi sulla privacy dei dati nell’UE. Imponendo l’uso di una CMP certificata da Google che si integra con il TCF 2.2, Google mira a promuovere un approccio coerente alla gestione del consenso in tutto il suo ecosistema pubblicitario.

Inoltre, questa iniziativa è in linea con gli obiettivi di iniziative normative come il Digital Markets Act (DMA), che mira a regolamentare i mercati digitali e promuovere la concorrenza leale, salvaguardando al contempo i diritti degli utenti, compresa la privacy dei dati. Richiedendo alle aziende di utilizzare CMP certificate conformi agli standard di settore e ai requisiti normativi, Google contribuisce agli sforzi più ampi per migliorare la trasparenza, la responsabilità e l’empowerment degli utenti nell’ecosistema della pubblicità digitale.

CookieHub aderisce al programma

A digital tablet displays the Google homepage

Dal momento che CookieHub è un fornitore leader di soluzioni per la conformità, il nostro coinvolgimento nel CMP Partner Program di Google non è forse sorprendente. La nostra piattaforma offre una gamma completa di funzioni di conformità facili da usare che, insieme alla certificazione Google, ci rendono la scelta preferita per qualsiasi numero di operatori di siti web.

Alcuni dei vantaggi offerti da CookieHub includono:

La nostra inclusione nel CMP Partner Program di Google evidenzia la nostra attenzione nel fornire soluzioni di conformità all’avanguardia che rispettino i più elevati standard di privacy dei dati e gestione del consenso degli utenti.

CookieHub offre un’ampia gamma di funzionalità progettate per soddisfare le diverse esigenze delle aziende. Dalla funzionalità di geolocalizzazione al supporto per 39 lingue, ci assicuriamo che le aziende possano raggiungere la conformità in diverse regioni e lingue senza sforzo.

Con CookieHub, le aziende hanno accesso a report dettagliati sulle risposte al consenso, sulle sessioni e su altre informazioni rilevanti. Questi report forniscono informazioni preziose sulle preferenze di consenso degli utenti e aiutano le aziende a monitorare efficacemente gli sforzi di conformità.

Siamo orgogliosi di fornire un’assistenza clienti rapida e facilmente accessibile per assistere le aziende con qualsiasi domanda o dubbio che possano avere. Se hai bisogno di assistenza per l’implementazione, la personalizzazione o la risoluzione dei problemi, il nostro team di supporto dedicato è sempre pronto ad aiutarti.

Nell’ambito del programma partner Google CMP, CookieHub si integra perfettamente con Google Consent Mode V2. Questa integrazione consente agli inserzionisti di raccogliere i dati degli utenti rispettando i diritti degli utenti di mantenere la propria privacy.

Conformità completa in tutti i quadri normativi

Uno dei principali problemi che gli operatori di siti web devono affrontare è l’enorme numero di quadri normativi esistenti nell’arena della conformità dei dati. In assenza di un consenso internazionale sulle norme sulla privacy dei dati, i gestori di siti web devono assicurarsi di soddisfare gli standard di numerosi enti governativi. Sebbene molti di essi condividano caratteristiche comuni quando si tratta di conformità ai cookie, ci sono differenze distinte che devono essere prese in considerazione.

Con CookieHub, le aziende possono operare in tutta sicurezza sapendo di operare in modo accurato nel rispetto di numerose leggi sulla privacy dei dati, tra cui:

GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati)

CookieHub consente alle aziende di rispettare i severi requisiti del GDPR, tra cui l’ottenimento del consenso preventivo dell’utente, la fornitura di politiche trasparenti sui cookie e l’agevolazione dei diritti degli utenti come il diritto di accedere, rettificare ed eliminare i dati personali.

CCPA (Legge sulla privacy dei consumatori della California)

Manteniamo le aziende conformi alle rigide normative del CCPA. Offrendo meccanismi di consenso esplicito e avvisi chiari sui cookie, ci assicuriamo che la tua azienda soddisfi i requisiti CCPA e rispetti i diritti alla privacy degli utenti.

LGPD (Lei Geral de Proteção de Dados)

La LGPD è l’organo legislativo che disciplina il trattamento dei dati personali in Brasile.

CNIL (Commission Nationale de l'Informatique et des Libertés)

La CNIL è l’autorità responsabile della supervisione della legislazione sulla protezione dei dati in Francia.

POPIA (Legge sulla protezione dei dati personali)

Le normative che proteggono le informazioni personali in Sudafrica.

PDPL (Legge sulla protezione dei dati personali)

Legge sulla protezione dei dati personali dell’Arabia Saudita.

Mantenere la conformità semplice con la registrazione dei consensi

Prove your consents

La funzione di registrazione dei consensi di CookieHub fornisce una soluzione completa per la gestione dei consensi degli utenti, aiutando i proprietari di siti web a mantenere facilmente la conformità. Questa funzione consente alle aziende di tracciare e monitorare le preferenze di consenso degli utenti nel tempo, generando registri dettagliati che acquisiscono informazioni cruciali come la data e l’ora del consenso, le scelte di consenso specifiche effettuate dagli utenti e qualsiasi successivo aggiornamento o modifica delle loro preferenze.

Inoltre, CookieHub archivia in modo sicuro questi registri dei consensi, garantendo che le aziende dispongano di un registro affidabile dei dati sui consensi degli utenti prontamente disponibili per scopi di controllo. Questo livello di trasparenza e responsabilità è essenziale per dimostrare la conformità ai requisiti normativi, come il GDPR.

CookieHub: La conformità non può essere più facile di così

Con l’evolversi delle normative sulla privacy dei dati, le aziende devono affrontare una crescente pressione per conformarsi e salvaguardare la privacy degli utenti. Il CMP Partner Program di Google, in combinazione con le soluzioni di conformità di CookieHub, presenta non solo una risposta potente, ma anche immensamente facile da usare.

Con le funzionalità avanzate di CookieHub supportate dalla certificazione Google, le aziende possono gestire con sicurezza l’intricata arena delle normative internazionali sulla privacy dei dati con facilità. Consentendo alle aziende di gestire senza problemi i consensi degli utenti e dimostrare piena trasparenza nelle loro operazioni digitali, non solo garantiamo il rispetto dei requisiti normativi, ma contribuiamo a creare fiducia tra gli utenti di tutto il mondo.

Per saperne di più su CookieHub e su come la nostra piattaforma di gestione del consenso certificata da Google può mantenere conforme il tuo sito web, puoi
contattarci qui
.